MONTEROSSO GRANA - mercoledì 15 novembre 2017, 15:46

Monterosso Grana - Comboscuro, ore 15

'Uno terro, uno lengo, un pople', una terra, una lingua, un popolo'

Sabato 18 novembre, alle ore 15, a Comboscuro in programma l'annuncio del Palmares del premio letterario fondato da Sergio Arneodo

  • 'Uno terro, uno lengo, un pople', una terra, una lingua, un popolo'

Coumboscuro Centre Prouvençal, col patrocinio della Regione Piemonte e la Provincia di Cuneo ed in collaborazione di Raitrade, Priuli e Verlucca editori, Forrest Hill records, Raitrade, Orso Bianco,  annunciano l’annuale “FESTO DE NOSTO LENGO”, la proclamazione del PREMIO CONCORSO letterario nelle lingue provenzaleggianti delle Alpi Tra Piemonte e Provenza “Uno terro, uno lengo, un pople - una terra, una lingua, un popolo” 2017.

Sabato 18 novembre, alle ore 15.00, a Coumboscuro – Monterosso Grana, in programma l’annuncio del Palmares del premio letterario fondato da Sergio Arneodo, con la premiazione delle sezioni “poesia”, “prosa”, “parole e musica” “parole e immagini” documentari e film.
Le candidature con le relative opere, sono giunte dalle valli alpine delle province di Cuneo e Torino e dalla vicina Alta Provenza. Ogni categoria prevede, concorrenti delle due sezioni “Grant – adulti” e “Fiet – ragazzi”. Numerosi i lavori di gruppi, scuole ed associazioni culturali.
Le opere vincitrici saranno interpretate davanti al pubblico da parte di attori e dagli stessi autori.

L’appuntamento è aperto ai partecipanti e a tutti coloro che amano e fanno perdurare le lingue ed il patrimonio culturale delle Alpi tra Piemonte e Provenza.
Il concorso / premio Uno terro, uno lengo, un pople,  promosso da Coumboscuro Centre Prouvençal, continua a promuovere il territorio e la cultura alpina tra Piemonte e Provenza, per alimentare un fondo letterario contemporaneo di livello europeo, che da decenni produce antologie e opere di rilievo.
c.s.
Le date dell'evento:
  • 18/11/2017
Monterosso Grana - Comboscuro, ore 15


Tag:
Sergio Arneodo - Comboscuro - Premio Concorso Letterario
Altre notizie che potrebbero interessarti
Leggi tutte le notizie correlate