CUNEO - venerdì 17 novembre 2017, 14:30

Caccia sospesa fino al termine della stagione venatoria nelle zone interessate dai recenti incendi

Nella Granda il provvedimento riguarda alcune zone della valle Varaita e della valle Stura. Inascoltato l'appello di Coldiretti

  • Caccia sospesa fino al termine della stagione venatoria nelle zone interessate dai recenti incendi

Nella mattinata di oggi abbiamo pubblicato il comunicato stampa di Coldiretti che chiedeva il ritiro della delibera di Giunta regionale che decretava la sospensione della caccia nelle zone colpite dagli incendi. Putrtroppo per loro la richiesta si è concusa con un nulla di fatto. 
 
Una nuova delibera presentata dall’assessore Giorgio Ferrero stabilisce che, a titolo precauzionale, è necessario estendere fino al termine della stagione venatoria, oltre la data del 30 novembre, la sospensione della caccia nelle zone maggiormente interessate dai recenti incendi boschivi. Il provvedimento riguarda: alcune valli in provincia di Torino, mentre nella Granda alcune zone dei Comuni di Bellino, Casteldelfino, Pontechianale e della Valle Stura.
s.m.
cuneo


Tag:
Valle Varaita - Valle Stura - caccia - Giorgio Ferrero - incendi - stagione venatoria - sospensione
Altre notizie che potrebbero interessarti
Leggi tutte le notizie correlate